Come possiamo presentare le prime fiabe ai bambini?

A partire dai 2 anni è possibile far conoscere le fiabe ai nostri piccoli attraverso i libri adatti alla loro età e che magari abbiano qualche elemento sorpresa… i miei preferiti sono la serie “SCORRI LE FIABE” di Gallucci editore.

Il motto di questi libretti cartonati è “muovi, tira e scorri”.

Fantastici, ne abbiamo presi diversi, tra cui i grandi classici ed è stato un successo: Cappuccetto Rosso, I tre porcellini, Il libro della giungla, Peter Pan, La sirenetta.

Ma oltre ai libri, come possiamo proporre le fiabe in modo originale?

Ho provato questa KIDS STORYBOOK TORCH della MiDeer www.mideertoys.com e devo dire che è spettacolare.
Praticamente una mini luce che potete tenere in mano ed inserendo il disco proietta sul muro la fiaba che avete scelto.

Nicola è rimasto incantato da subito e ogni sera me la chiede. Al buio fa il suo effetto.

Ci sono 4 dischi, uno per ogni fiaba:
I tre porcellini
Il gatto e la volpe
Cappuccetto rosso
Il brutto anatroccolo
Sono incluse 32 immagini differenti, 8 per fiaba.

Usarla è semplicissimo, basta inserire il disco, accendere la luce e ruotare la parte verde in alto per mettere a fuoco. Le pile sono incluse.

Questo gioco è potentissimo, può favorire lo sviluppo del linguaggio in particolare della narrazione, della sequenzialità temporale, del nesso causa – effetto, della struttura morfo-sintattica della frase, inoltre aiuta a fare le prime inferenze e a memorizzare le storie che poi possono raccontare a loro volta.
Non c’è che dire.. sono emozionanti!

Potete usarla anche come pila, noi dopo le storie togliamo il disco e facciamo il gioco di scoprire cosa c’è in camera al buio, o la caccia …al letto, all’orsetto, al tappeto… i bambini sono da sempre affascinati dai giochi di luce.

Unico neo: non se ne staccheranno tanto facilmente vi avviso. Prima di andare a letto ora ci mettiamo almeno mezz’ora!!!

La trovate su Amazon cliccando Kids Storybook Torch.

Buone fiabe a tutti e buone scoperte!

 

Parole di mamma – Esperienze di una mamma logopedista

“Vivere intensamente, condividere esperienze, crescere con bambini felici e liberi”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *