CHE COS’E’ LA NEUROPSICOMOTRICITA’?Video intervista a Dott.ssa Michela Zaffaiana Terapista TNPEE

Oggi parliamo insieme alla Dott.ssa Michela Zaffaina, Terapista della Neuropsicomotricità dell’età evolutiva proprio della sua professione, di cui si parla tanto e forse si conosce poco.

Risponderemo alle domande:

  • Di che cosa si occupa la Neuropsicomotricità?
  • Cos’è la terapia neuropsicomotoria?
  • A che età è’ rivolta?
  • Che obiettivi si pone?
  • Lavoro integrato tra logopedia e neuropsicomotricità…
  • Quali sono i materiali che si utilizzano?
  • Com’è strutturato un ipotetico percorso?
  • Cos’è il GIOCO per la terapia neuropsicomotoria?Perchè è così importante?

Chi è Michela Zaffaiana?

“Mi sono laureata in Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva nel 2008 presso l’Università di Padova.
Successivamente ho approfondito la mia formazione tramite un master di I livello in riabilitazione infantile e metodologia della ricerca presso l’Università di Modena e Reggio Emilia.

Dal 2010 lavoro come terapista presso il servizio aulss di neuropsichiatria infantile facendo parte di un’equipe multidisciplinare, lavoro che mi ha arricchita e continua a farlo permettendomi di conoscere numerosi bambini e famiglie con difficoltà molto varie e di confrontarmi con numerosi esperti.

Continuo ad incrementare la mia formazione soprattutto nell’ambito della disprassia, delle funzioni esecutive e della funzionalità visiva”.

Ed ecco l’intervista completa girata ad inizio estate…

Buona visione!

Per dubbi, domande, curiosità, potete contattata direttamente all’indirizzo mail:

michelazaffaiana.tnpee@gmail.com

o al telefono:

371 1995851

Parole di mamma – Esperienze di una mamma logopedista

“Vivere intensamente, condividere esperienze, crescere con bambini felici e liberi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.