LA MIA STRADA, un libro alla ricerca del proprio talento


di Astrid Desborders e Pauline Martin
La Margherita Edizioni

Grazie a Caramelle di carta per questa bella novità!

Leggendo questo libro con Nicola, mi sono ritrovata bambina quando mi buttavo giù per qualcosa che non mi riusciva bene o quando non accettavo di poter sbagliare. 

Un racconto che aprirà nella vostra mente il pensiero e il ricordo dei bambini che siamo stati.  Sui nostri sogni, sulle prove superate e le sconfitte che ci hanno fatto crescere e sulla continua ricerca del nostro talento. 

Ettore è proprio giù, nonostante l’impegno che mette per allenarsi a tennis, nulla cambia e dice alla sua mamma: “Non valgo niente”. 
La mamma lo porta a fare una passeggiata e lo aiuta ad osservare la natura attorno a lui, facendolo riflettere sulle qualità degli animali che vedono. Ad esempio “un uccello non vale niente perché non sa nuotare?una farfalla vale meno perché non sa cantare?un melo vale niente perché non sa volare?”

Questo porta Ettore all’autoriflessione. 
Non possiamo riuscire sempre bene in tutto, ma quando troviamo ciò che ci piace veramente, così tanto da far battere il cuore, diamo il meglio di noi stessi. 
Ettore comincia la sua ricerca e alla fine lo trova. Si allena duramente, tutti giorni. Ci sono momenti di sconforto e di fatica. Ma basta qualcuno che creda fortemente in te per ritornare a sorridere.

Finchè un giorno davanti al suo pianoforte, Ettore si sente come un uccello, una farfalla e un melo”

Poetico. La ricerca del proprio talento. La strada del sacrificio per coltivarlo. La forza di chi crede in te. L’amore per il risultato tanto atteso.

Un bellissimo messaggio per i nostri bambini.

Ovviamente è tra la lista dei miei preferiti!
Grazie a Caramelle di Carta che ha capito ancora una volta il nostro amore per la letteratura d’infanzia.
Lo trovate nel sito www.caramelledicarta.it

Parole di mamma – Esperienze di una mamma logopedista

“Vivere intensamente, condividere esperienze, crescere con bambini felici e liberi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *