“AISHA E LA CITTA’ DEI CUORI” di Sandra Von Borries

Oggi vi parlo di un albo illustrato davvero importante e sono onorata di potervene parlare: “AISHA E LA CITTA’ DEI CUORI”.

E‘ un libro che fa parte di un progetto di beneficenza per i bambini con cardiopatia congenita, scritto da Sandra von Borries, con le meravigliose illustrazioni di Frank Espinosa, letto e cantato da Paola Cortellesi, con la partecipazione di Frankie hi-nrg. Di Double Shot edizioni. Consigliato dai 4 anni. Prima pubblicazione: 2018

Cd in allegato con le musiche originali di Enrico Andreini. Introduzione di Carlo Conti.

E’ un’avvincente avventura che si svolge sotto il mare. La scimmietta blu Aisha e il suo cuore Bumbùm affrontano la temibile Onda della Paura e prendono per mano il bambino mostrandogli che la paura è un sentimento che appartiene a tutti e che la si può affrontare e vincere insieme.  Oltre ai due protagonisti, troviamo anche la principessa Aidàn, la principessa della Città dei Cuori, che veglia sui cuoricini dei bambini, proprio quei cuoricini che non vanno bene o che hanno qualche ingranaggio da controllare. Il suo mantello è in verità il suo camice bianco e lo scettro è il suo fonendoscopio; infatti la principessa Aidàn è nella realtà la Dott.ssa Nadia Assanta, Cardiologa presso l’Ospedale di Massa. E la Città dei Cuori è l’ambiente dell’ospedale, dove i bambini entrano ed escono per un ricovero o per un intervento al cuore.

Ma come nella favola, i veri eroi capaci di sconfiggere la temibile Onda nera sono proprio i piccoli bambini/pazienti che ci sorprendono sempre con il loro coraggio nell’affrontare una prova così difficile.

“Solamente chi prova paura è davvero coraggioso: si, perché solo chi conosce la paura riesce a combatterla e a vincerla”.

“Aisha e la Città dei Cuori” è quindi un libro in cui si affronta il tema della paura: la paura della malattia, dell’ospedale, di un ricovero, di un possibile intervento, paura dell’ignoto. Una paura che talvolta i bambini malati non riescono ad esprimere e a verbalizzare, e che a volte possono anche mascherare.

Il progetto di AISHA nasce da un’idea di Sandra von Borries, biologa-genetista, autrice di libri scolastici e di testi di canzoni. Ma soprattutto, mamma di Paola, una bambina affetta da una cardiopatia congenita complessa. Grazie a generosi contributi e alla partecipazione di famosi artisti, gli audiolibri di AISHA sono stati pubblicati e donati a tutte le cardiochirurgie pediatriche italiane per i bimbi ricoverati.

I soldi raccolti con la vendita e gli eventi organizzati dall’autrice in Italia e all’estero sono stati utilizzati per acquistare materiale ospedaliero, lettini pediatrici e supportare le missioni umanitarie in Africa di cardiologi e cardiochirurghi, per la cura di bambini con gravi cardiopatie congenite.

Scopo di questo nuovo audiolibro è regalare un pò di allegria e leggerezza ai bambini in difficoltà e raccogliere fondi a sostegno del prezioso lavoro che viene svolto nei reparti italiani di cardiochirurgia pediatrica.

La voce di Paola Cortellesi accompagna la fantasia dei giovani lettori/ascoltatori narrando la storia nel CD allegato e cantando tre canzoni inedite per i bambini. Nella canzone “Cuore e coraggio” Paola duetta con il rapper Frankie hi-nrg, già conosciuto per la sua sensibilità nei confronti dei bambini.

Nel CD potete trovare:

  1. Aisha e la città dei cuori raccontata da Paola Cortellesi
  2. Corri! canta Paola Cortellesi
  3. Paura non ho canta Paola Cortellesi
  4. Cuore e coraggio cantano Paola Cortellesi e Frankie hi-nrg

Composizione, arrangiamenti e realizzazione: Enrico Andreini

Testi: Sandra von Borries, Francesco Di Gesù

Basso: Lorenzo Forti

E’ possibile ascoltare le canzoni di Aisha anche su Spotify!

Il libro “Aisha e la città dei cuori” lo trovate su amazon www.amazon.it e su www.kleinerflug.com/prodotto/aisha/

Trovate in vendita anche il primo libro di Sandra von Borries “AISHA”, illustrato da F. Espinosa, edito da Polistampa, uscito nel 2016:


La scimmietta Aisha e il suo cuoricino malato Bumbùm vivono insieme incredibili avventure alla ricerca di una cura, aiutati dallo scimmione dottore, dalla fata infermiera e da tanti altri fantastici amici. Un libro per far sì che il bambino non si senta solo e, come Aisha, affronti la malattia con coraggio e speranza. Con la presentazione di Andrea Bocelli e la voce di Paola Cortellesi. Età di lettura: da 4 anni.

Per idee, eventi e sostegno al progetto di Aisha:

sandra.vonborries@gmail.com

Aisha è su Fb, Twitter e Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.